WORKSHOP

22 > 24 MAGGIO 2018

Spazio Darsena Design
Calata Andalò di Negro, 16

Laboratorio teorico-pratico articolato su due giornate. Partendo dalle riflessioni e dalle proposte dello workshop Spazio Darsena Architettura, ci poniamo l’obiettivo di lavorare sul tema dei confini fisici, sociali e culturali attraverso l’abbattimento e il superamento di barriere presenti in modo fortemente impattante in quest’area. Creare connessioni tra la Città storica, la Darsena e il Porto, tra il mare e la terra è il focus dello workshop. I pensieri, i percorsi, i modi per creare queste relazioni possono essere molteplici: visivi, fisici, racconti creativi che integrano e mettono a sistema realtà differenti. La pluralità degli interventi previsti rafforza gli obiettivi dello workshop, offrendo una moltitudine di input e di visioni volti alla condivisione di un progetto comune per questa parte di città.

22 maggio
09:30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI
09:45 INTRODUZIONE A CURA DI CONDIVISO
10:15 Come comunicare il territorio: unicità, identità, evento
Sara Di Paolo – Words
10:45 PAUSA CAFFÈ
11:00 L’installazione artistica come strumento per la rigenerazione urbana
Kicco – Cracking Art
12:00 Il Festival Zones-Portuaires
Maria Pina Usai – U-BOOT Lab
13:00 PRANZO
14:30 Il design per i “non luoghi”
Mauro Olivieri – ADI Liguria
16:30 L’importanza del lighting design per la promozione del territorio
Stefania Toro – San Lorenzo 21

23 maggio
09:30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI
10:00 PERCORSI DIMOSTRATIVI VIA MARE / VIA TERRA
con studenti Istituto Nautico San Giorgio, Genova e Centro Velico Interforze
12:30 INTRODUZIONE AL WORKSHOP PRATICO
13:00 PRANZO
14:30 WORKSHOP PRATICO
a cura di Ilaria Morganti – Progettista culturale

24 maggio
09:30 Infoday Europa Creativa
Europa Creativa è il programma europeo di sostegno per settori culturali e creativi per il periodo
2014-2020
Tra i relatori: Silvia Sandrone, Project Officer del Creative, Europe Desk Italia, Ufficio MEDIA, Torino, Istituto Luce Cinecittà; Marzia Santone, Project Officer del Creative Europe Desk Italia, Ufficio Cultura MiBACT; Claudio Pozzani, Direttore Artistico del Festival Internazionale di Poesia “Parole Spalancate”; Alessandra Pastore, Coordinatrice di “MAIA workshops”. A seguire, il personale di Creative Europe Desk Italia sarà disponibile per incontri individuali